«Università, serve cambio di rotta» Il personale incontra i candidati Rettore

«Università, serve cambio di rotta»
Il personale incontra i candidati Rettore

I probabili candidati alla carica di Rettore hanno organizzato un incontro di presentazione rivolto al personale tecnico-amministrativo e bibliotecario dell’Ateneo per domani, mercoledì 8 luglio alle 11,30 nella sede di via dei Caniana. Si tratta del primo incontro aperto e rivolto a una delle componenti dell’Ateneo.

Il personale parteciperà all’incontro di mercoledì per avere le prime risposte ad una lettera aperta inviata a tutti i candidati dalle rappresentanze sindacali, su richiesta dei lavoratori. «Vista la situazione di sofferenza nell’Ateneo dal punto di vista amministrativo e dell’erogazione dei servizi alla didattica e alla ricerca, si legge in una nota della Rsu dell’Università, l’aspetto fondamentale che il personale amministrativo chiede ai candidati è un segnale di decisa discontinuità e inversione di tendenza rispetto alla gestione del precedente sessennio in merito alle politiche economiche, occupazionali, gestionali e organizzative portate avanti nei confronti del personale. Il personale chiede inoltre maggiore trasparenza e inclusione del personale nei progetti di sviluppo dell’Ateneo».

«I lavoratori chiedono infine un Consiglio di Amministrazione elettivo per tutte le componenti (docenti, ricercatori, PTA), adottando l’esperienza positiva di altre Università italiane. La scadenza elettorale di settembre per il mandato a Rettore coinvolgerà anche i tecnici-amministrativi, che contano numericamente per circa il 40% di tutti i dipendenti dell’Ateneo orobico. I lavoratori parteciperanno tutti al voto direttamente: è un precedente assoluto nella storia dell’Ateneo bergamasco».


© RIPRODUZIONE RISERVATA