Un fantoccio bianco con scritto Salvini gettato nel Brembo a San Pellegrino

Un fantoccio bianco con scritto Salvini
gettato nel Brembo a San Pellegrino

Il gesto non è passato inosservato e lo commenta anche il vicepremier sul suo profilo Facebook: «Fantoccio “Salvini” gettato nel fiume, che messaggio vorranno darmi questi “simpaticoni”? Mamma mia che pena»

Un fantoccio bianco nel fiume Brembo, all’altezza del ponte vecchio di San Pellegrino, con scritto sopra «Salvini». Il gesto non è passato inosservato e lo commenta il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini nel suo profilo pubblico: «Fantoccio “Salvini” gettato nel fiume, che messaggio vorranno darmi questi “simpaticoni”?». «Salvini? Va affogato»: è questa la minaccia non proprio velata che interpreta il leader leghista, più volte oggetto di minacce e di atti di vandalismo nei confronti delle sedi della Lega anche in Bergamasca. «Mamma mia che pena – commenta a caldo il capo del Viminale –. Questa sera (31 gennaio) vi aspetto da quelle parti, alla festa della Lega di Spirano, col sorriso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA