Byanca al debutto: elettronica e synth con «Fumo Passivo»

Ne leggeva e rileggeva i versi già nel 2019, ma la pandemia ne ha rallentato la produzione. «Fumo Passivo» è il primo singolo della ventiquattrenne Bianca Laganà, in arte Byanca («perché mi piace avere un’incognita»).

Byanca al debutto: elettronica e synth con «Fumo Passivo»
Bianca Laganà, in arte Byanca

Nipote di Pier Giorgio Locatelli, storico collaboratore de «L’Eco di Bergamo» morto nel 2004, Byanca ama tutto ciò che è cultura e creatività: il teatro, il cinema, i gioielli homemade. E, naturalmente, il canto. «Sono sempre stata timida e chiusa ma, paradossalmente, quando canto mi trasformo». Dopo aver preso lezioni di canto fin dalle scuole medie con il Maestro Giovanni Guerini del Cdpm, nel 2019 Byanca si è accorta che lo studio della tecnica e l’esecuzione di cover non le bastavano più. Ha cominciato a scrivere canzoni sue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA