Il giallo dell’auto ribaltata a Sarnico sulla litoranea con nessuno a bordo - Foto

Il giallo dell’auto ribaltata a Sarnico sulla litoranea con nessuno a bordo - Foto

Ritrovata in mezzo alla strada all’alba di sabato 18 dicembre, forse precipitata dal parcheggio sovrastante.

Prime ore del mattino con ribaltamento sul lago non senza mistero, fra lampeggianti dei vigili del fuoco di Palazzolo Sull’Oglio e ambulanza dei volontari della Croce Blu Basso Sebino per una volta senza lavoro.

È capitato a Sarnico pochi minuti dopo le 7, una Alfa Romeo Stelvio è improvvisamente cascata da un parcheggio di via Caverniga direttamente su via Predore sulla litoranea del Sebino. Un salto di circa 2 metri e mezzo e senza nessuno a bordo.

Pare proprio impossibile che sia precipitata dal parcheggio sovrastante perché sul posto è presente sulla fila di parcheggi un cordolo di oltre 20 centimetri e alcuni metri di prato, proprio a garanzia di eventuali scivolamenti delle auto parcheggiate.

IL carro attrezzi interviene per spostare l’auto «fantasma» ribaltata a Sarnico

IL carro attrezzi interviene per spostare l’auto «fantasma» ribaltata a Sarnico
(Foto by Luca Cuni)

Sull’accaduto stando indagando gli agenti di polizia locale intervenuti sul posto. Dalle prime verifiche è stato possibile costatare che si tratta di una autovettura concessa in leasing. Al momento pare non ci siano testimoni in grado di fare chiarezza sull’accaduto. Per quasi un’ora la statale del lago è rimasta percorribile a senso alterno per consentire il recupero e i rilievi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA