Albino s’illumina per le feste Ecco tutti gli appuntamenti - Video

Albino s’illumina per le feste
Ecco tutti gli appuntamenti - Video

Un Natale luminoso, quello che Albino regala alla sua comunità. Un Natale che ricrea l’atmosfera della festa. E festa sia con «Albino s’illumina», il regalo di Natale 2017 dell’associazione dei commercianti «Le Botteghe di Albino», che ancora una volta ha voluto essere protagonista delle festività natalizie, proponendo un ricco carnet di iniziative, dal luminoso appeal.

L’inaugurazione ufficiale di «Albino s’Illumina» è avvenuta domenica scorsa con accensione delle luminarie in tutto il paese. Venerdì 8 dicembre, è in programma la Minimarcia «PJ Mask», con partenza, alle 16, dalla zona Buttinoni, sfilata per il centro storico e conclusione con una merenda per i bambini, in piazzetta S.Anna. Sabato 9 dicembre, poi, intrattenimento itinerante, in via Mazzini, nel centro storico: un gruppetto di musicisti con i corni allieterà la giornata con canzoni natalizie. Domenica 10 dicembre, inoltre, sono previste passeggiate in carrozza, dalle 15, in via Mazzini, e il Palo della Cuccagna per bambini e adulti, alle 16, in zona Buttinoni.

Grandi eventi, poi, sabato 16 dicembre: verrà allestita una vera e propria «Pista di Bob» per bambini, una serie di bancarelle e l’arrivo di Babbo Natale, dalle 15, in Via Mazzini. La «Pista di Bob» replica anche domenica 17 dicembre, come pure le bancarelle. La novità è il corteo del gruppo Astorica, presente con decine di figuranti in costumi medievale, che metteranno in scena combattimenti con spade infuocate. Inoltre, sostegno alla Staffetta Telethon, in collaborazione con la Polisportiva Desenzanese. E co-organizzazione della «Castagnata Avis», sabato 23 dicembre.

Quale grande novità di questa edizione 2017 di «Albino s’illumina» ci sono i «video-auguri di Natale» da tutto il mondo, in programma da venerdì 8 a domenica 24 dicembre, nella piazzetta davanti al Palazzo Municipale. In pratica, in una bella casetta di legno, denominata «Casetta delle Botteghe», con tanto di «green», cioè set cinematografico, e fondale che riproduce diversi luoghi del mondo (una trentina), sarà possibile registrare dei «video-auguri», grazie alla presenza fissa di un operatore e di una valletta: un videoclip di 6/7 secondi da mandare a parenti e amici per fare gli auguri di Natale. Un bell’impegno: in tutto, 17 giorni di set, per 1.000 ore di lavoro. Senza dimenticare l’albero di Natale che verrà posizionato sul marciapiedi nei pressi del negozio di abbigliamento Palazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA