Martedì 04 Gennaio 2011

Saldi? Bergamo spenderà poco
Svendite sempre più appetibili

Manca poco al 6 gennaio e Bergamo è la provincia meno colpita dalla «saldi mania»: lo rileva la Camera di Commercio di Monza e Brianza in un'indagine su «Le famiglie della Brianza e lombarde e il Natale». Un lombardo su due, secondo l'indagine condotta con DigiCamere, è pronto alla corsa. Complessivamente i lombardi spenderanno circa 550 milioni di euro per i saldi invernali, anche se un milanese su quattro ha già acquistato i capi desiderati fuori dai saldi. La metà dei lombardi è interessata agli acquisti di cappotti, stivali e di altri capi o accessori «curati» a lungo dalle vetrine, per una spesa media di circa 165 euro ad acquirente adulto.

Sono i lombardi con un reddito medio a spendere di più per abbigliamento e calzature scontati (178 euro), mentre la spesa per i nuclei familiari a basso reddito si ferma a poco più di 140 euro ad acquirente. Tra i lombardi, sono gli under 35 i più interessati ai capi scontati, per una spesa media di oltre 176 euro, mentre per gli anziani il budget si ferma a circa 119 euro. Le famiglie monzesi e della Brianza si dimostrano le più interessate agli acquisti in saldo (57%), anche se sono a Varese i più disposti a spendere, destinando quasi 180 euro per i capi scontati, contro i 165 della media lombarda.

Bergamo è la provincia meno colpita dalla «saldi mania»: le famiglie sono meno interessate agli acquisti scontati (42%) contro una media lombarda del 50% e spenderanno anche meno (152 euro ad acquirente) contro una media regionale di 165 euro ad acquirente. Sono invece i milanesi i meno pazienti: uno su quattro infatti ha preferito non attendere i saldi per fare acquisti, anche se poi prevede di spendere durante i saldi in media 166 euro.

E se questa indagine vede i bergamaschi come le formichine della Lombardia, i commercianti ce la mettono tutta per promuovere le svendite. Oriocenter domenica resterà aperto un'ora in più e quindi fino alle 21 così come le Gift Card attivate a Natale saranno valide anche nei saldi, di solito periodo off limits per i buoni regalo.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata