Giovedì 24 Febbraio 2011

«Spellavano» rame a Orio
Denunciata banda di stranieri

Una pattuglia della Polaria, la polizia di frontiera operativa a Orio, ha denunciato per ricettazione una banda di stranieri, formata da due bosniaci e tre romeni, intenta a «spellare» 170 kg di rame in un campo adiacente la recinzione dell'aeroporto di Orio.

È successo mercoledì 23 febbraio verso le 15,20 ed è curioso che i cinque non si siano preoccupati minimamente di proteggere dalla vista di passanti e soprattutto delle forze dell'ordine la loro attività decisamente inconsueta.
Sono in corso indagini per stabilire le provenienza del rame.

I cinque denunciati hanno precedenti per vilipendio di tombe, furto aggravato e ricettazione e dunque non è escluso che il rame sia il frutto di qualche colpo nei cimiteri della Bergamasca.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata