Sabato 26 Febbraio 2011

Tragedia sfiorata a Lizzola
3 intossicati dal monossido

E' stata sfiorata la tragedia l'altra notte in un appartamento di Lizzola. Tre persone sono rimaste intossicate dal monossido di carbonio. Attorno all'una in una abitazione di via Gaslini stavano dormendo una giovane di 21 anni, un 25enne e un 52enne.

Tutti hanno accusato un malore e hanno allertato il 118. A causa dell'otturazione di una presa d'aria, all'interno dei locali si era infatti sviluppato del monossido di carbonio. I tre sono stati subito dopo trasportati in ambulanza all'ospedale. Il 52enne è stato dimesso in mattinata, mentre i due giovani sono stati portati a Zingonia per essere sottoposti a trattamento in camera iperbarica: le loro condizioni non sono comunque gravi.

Nell'abitazione di Lizzola sono intervenuti per accertamenti i carabinieri di Ardesio e i tecnici dell'Asl.

e.roncalli

© riproduzione riservata