Giovedì 19 Giugno 2014

Monterosso, perizia del Tribunale

«Il ponte deve essere abbattuto»

L’autunno è ancora lontano, ma di castagne sul fuoco il neo assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla ne ha già parecchie. E non è solo il programma degli interventi e delle manutenzioni che proprio in estate vive il suo momento più frenetico, a complicare il tutto, quest’anno, c’è anche il nodo del rondò del Monterosso, chiuso ormai da tre mesi e mezzo e in procinto di essere abbattuto.

Così almeno ha stabilito la perizia presentata nei giorni scorsi dall’ingegner Francesco Giovanni Marchetti, il Ctu (Consulente tecnico d’ufficio) incaricato dal Tribunale di Bergamo lo scorso 13 maggio, che ha sciolto i residui dubbi sul da farsi.

La scelta era tra un’eventuale riparazione e l’abbattimento e lui, in base all’analisi statica, ha deciso per quest’ultima soluzione.

«Provvederemo al più presto – ha assicurato Marco Brembilla – non mi sbilancio sui tempi, ma vorrei veramente accelerare questo intervento che ha già procurato sufficienti disagi. E siccome dopo la demolizione dovremo anche ricostruire il manufatto non possiamo permetterci di perdere nemmeno un giorno».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 19 giugno 2014

© riproduzione riservata