Lunedì 22 Settembre 2014

Orio, svedese fermato in dogana

Nella valigia aveva 4 chili d’oro

Quattro chili d’oro sono stati sequestrati dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo, in servizio la Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza.

Ben 21 placche d’oro per un quantitativo di 3.864 gr, del valore complessivo di circa 118.780 euro. sono stati scoperti all’interno dei bagagli in possesso di un passeggero svedese in uscita dall’Italia con destinazione Stoccolma.

L’uomo era privo della dichiarazione da effettuare presso l’Ufficio Italiano dei Cambi per i trasferimenti d’oro da e verso l’estero superiori a 12.500 euro.

I funzionari hanno provveduto al sequestro delle placche e alla contestazione della prevista sanzione (dal 10 % al 40 % del valore complessivo della merce).

© riproduzione riservata