Sabato 21 Gennaio 2006

Padre Luciano Nembrini, di Seriatesuperiore dei Monfortani d’Italia

Un altro bergamasco ai vertici della Congregazione dei Padri Monfortani. Padre Luciano Nembrini, 52 anni, di Seriate, è stato infatti eletto superiore provinciale della Provincia d’Italia della Congregazione che ha come superiore generale, dal maggio 2005 padre Santino Brembilla, di Stezzano. L’elezione di padre Nembrini si è svolta nei giorni scorsi, durante il 24° Capitolo provinciale, svoltosi a Roma ed è poi stata confermata dal superiore generale. Padre Nembrini è nato il 26 gennaio 1954 ad Albano Sant’Alessandro, ma poi la sua famiglia ben presto si è trasferita a Seriate. La mamma è morta nel 1996 ed è sepolta nel cimitero seriatese. Il papà, 87 anni, vive in casa della figlia a Pedrengo, mentre un fratello risiede a Montello. È stato ordinato sacerdote il 15 marzo 1980 per la Congregazione monfortana, fondata in Francia nel 1705 da San Luigi Maria Grignon di Montfort, con lo scopo di dedicarsi a poveri, malati, abbandonati e alla predicazione missionaria nelle campagne. Padre Nembrini nei suoi quasi ventisei anni di sacerdozio ha svolto diversi incarichi a Verona, Bergamo e Roma nel ministero parrocchiale e nella formazione dei seminaristi. Attualmente era maestro dei novizi nel noviziato monfortano di Santeramo in Colle (Bari).

(21/01/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags