Mercoledì 29 Aprile 2009

Tragedia sull'Himalaya: muore
un compagno di Mario Merelli

Tragedia sull'Himalaya per la spedizione che vede impegnato anche il bergamasco Mario Merelli e che è impegnata per la conquista della cima nepalese di Manaslu: Giuseppe Antonelli, alpinista trentino di 38 anni, è morto mentre stava tentando di rientrare dal campo 3 al campo 2. La morte, secondo quanto si è appreso finora solo dai quotidiani locali, sarebbe da attribuirsi a un edema polmonare.

Antonelli, originario di Taio in Val di Non, ieri non si sentiva bene: ha così deciso all'alba di rinunciare all'ascesa e ha lasciato i compagni di spedizione - oltre a Mario Merelli anche Mario Panzeri - e ha iniziato il rientro verso il campo 2: proprio durante la discesa è stato colto dal malore.

La notizia della sua morte è stata confermata da Alberto Magliano, che si trovava al campo base. Giuseppe Antonelli aveva in precedenza conquistato due Ottomila sull'Himalaya: nel 2005 il Cho Oyu e nel 2008 il Lhotse.

Il sito di Mario Merelli

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags