Venerdì 15 Novembre 2013

«Valbondione mi sostiene»

Morandi: «Non mi dimetto»

Benvenuto Morandi giovedì sera in Consiglio comunale, a valbondione
(Foto by Fronzi Foto)

«Sono quattro mesi che sto pensando di presentare le mie dimissioni, ma il sostegno del mio paese mi trattiene». Il sindaco di Valbondione, Benvenuto Morandi, ieri sera in Consiglio comunale ha risposto alla richiesta di lasciare il suo posto alla guida del paese con una lettera in cui spiega invece la scelta di restare, snocciolando anche alcuni risultati ottenuti dalla sua amministrazione.

Il primo cittadino insiste sull’accanimento mediatico e dice di non accettare il massacrante attacco alla sua comunità.

La seduta, in cui non sono mancate scintille, ha ufficializzato alcune novità nell’assetto della maggioranza, con Camilla Stalfieri a sostituire la dimissionaria Graziella Semperboni e l’ingresso in Consiglio della già assessore Sabrina Semperboni, provocando però le proteste della minoranza, che parla di «incompatibilità». Nuovo vicesindaco è invece Elda Tognoli.

Intanto, prosegue l’inchiesta che vede Morandi indagato per appropriazione indebita aggravata. In Procura si è presentata un’altra cliente del Private Banking di Fiorano, lamentando un presunto ammanco da 35 mila euro..

© riproduzione riservata