Mercoledì 28 Marzo 2012

Fiesta ECOnetic
La Ford più ecologica

La corsa per la costruzione di auto sempre meno inquinanti e più «risparmiose» continua. Proprio in questi giorni Ford Europa ha dato il via alla produzione della Fiesta ECOnetic, il suo veicolo piu efficiente di sempre per consumi di carburante ed emissioni di Co2.

La Fiesta ECOnetic - dichiara il costruttore - garantirà un'economia dei consumi pari a 3.3 litri per 100 chilometri con soli 87g/km di emissioni di Co2 e dall'inizio di questa settimana è ufficialmente in produzione presso l'impianto di assemblaggio di Colonia, in Germania.

La nuova vettura è dotata di un motore diesel Duratorq 1.6 TDCi da 95 cavalli e può vantare 205Nm di coppia. La bella notizia è anche un'altra: sarà subito disponibile sia nella versione da 5 che da 3 porte. La Fiesta, forse è quasi inutile farlo rimarcare, vanta una storia di grandi successi in Europa e «questa versione ECOnetic rappresenta un passo in avanti che non mancherà di portare a nuovi livelli una tradizione fatta di efficienza e basse emissioni», ha dichiarato Stephen Odell, presidente e Ceo di Ford Europa.

«Questi risultati garantiscono ai nostri clienti la massima economia dei consumi mantenendo le straordinarie caratteristiche di guidabilita per le quali la Fiesta si e gia distinta», ha aggiunto Odell. Il nuovo modello della «piccola» compatta di casa Ford sarà dotato di un elevato numero di tecnologie della linea Ford ECOnetic, come lo Start&Stop, la ricarica rigenerativa intelligente, l'«Eco Mode» e l'indicatore di cambio marcia. Ingegneri e tecnici hanno messo a punto una calibrazione su misura del motore e dei rapporti - ottimizzati - per il cambio.

L'innovazione in funzione dell'ecologia ha riguardato anche le sospensioni, i pannelli sottoscocca, i deflettori e gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. Anche tutto questo contribuisce a ridurre ulteriormente gli attriti, ottimizzando l'aerodinamica della macchina, migliorandone, o meglio dire, abbassandone i consumi.

Un ultima annotazione: la metà delle vetture Ford vendute in Europa nel 2012 avranno il badge ECOnetic Technology, che indica il posizionamento ai vertici del proprio segmento proprio per quanto riguarda consumi ed emissioni. Nel 2013 la percentuale crescerà a due terzi, in linea con l'impegno Ford nel ridurre del 30% le emissioni di Co2 nel periodo che va dal 2006 al 2020. La Fiesta ECOnetic arriverà in Italia prima dell'estate. I prezzi saranno annunciati nelle prossime settimane.

Daniele Vaninetti

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags