Venerdì 30 Dicembre 2011

Crollano le vendite
anche dell'elettronica

Natale amaro anche per i negozi che vendono elettrodomestici ed elettronica di consumo. Le vendite di quelli bianchi sono diminuite del 12% e ancora più giù (-14%) quelle relative a tv e strumenti audio malgrado l'arrivo del digitale terrestre in molte Regioni e della tecnologia 3d.

Trend piatto nei settori smartphone, tablet e pc e ancora un segno negativo (-5%) per i piccoli elettrodomestici. È questo il quadro che emerge da una ricerca dell'Aires, l'Associazione italiana retailer elettrodomestici specializzati, che per il mese di dicembre ha rilevato un preoccupante calo dei consumi in tutto il comparto, di circa il 10% annuo in termini di valore.

A dettare il comportamento dei consumatori, spiegano, sono stati gli effetti dell'aumento dell'Iva, il peso anche psicologico delle diverse manovre economiche e una congiuntura complessiva che deprime le spinte alla domanda. Allo stesso modo, rilevano gli esperti, anche le spinte deflative rilevate tendono a far posporre le spese.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags