Venerdì 03 Dicembre 2010

A Villa d'Almè
si aspetta S. Lucia

Via le auto in centro. Spazio alle bancarelle e non solo. Arriva domenica  5 dicembre a Villa d'Almè la quinta edizione di «Aspettando Santa Lucia» che trasformerà il cuore storico del paese, da piazza IV Novembre (mostra di miniature) a piazza 25 Aprile (esposizione di moto d'epoca) coinvolgendo via Mazzini. Zone chiuse al traffico dalle 9 alle 19 per consentire ai bambini e alle loro famiglie qualche ora di svago tra oggetti fatti a mano, dolciumi e prodotti tipici.

Un appuntamento organizzato dall'amministrazione comunale, dalla Consulta delle associazioni e dall'Associazione commercianti, artigiani e liberi professionisti di Villa d'Almè. «L'idea – sottolinea l'assessore alla Cultura Denise Falgari – è di aspettare Santa Lucia, predisponendo un variegato ventaglio di iniziative come le melodie natalizie del Corpo Musicale "Pio XI" dalle 10 alle 14, la verve musicale contemporanea con le band “Sin Con Sin”, “Zenga Nueva”, E&G”, “Vascombricola” e “Liga Story” dalle 14.30 e la sfilata di costumi latino-americani alle 15».

Inoltre per i bimbi ci sarà la possibilità, dalle 15 alle 16.30, di redigere un'impeccabile letterina a Santa Lucia. Infatti piazza IV Novembre ospiterà un laboratorio per preparare una carta da lettera con l'elenco dei regali. Momenti clou sono il riconoscimento del centenario di attività del panificio «De Leidi» e lo spettacolo teatrale in sala consiliare alle 16.45 «Il segreto di Santa Lucia» a cura del Teatro Prova.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata