Paura di volare? Nessun problema Provate a vincerla con il simulatore
Il simulatore può aiutare a sconfiggere la paura di volare

Paura di volare? Nessun problema
Provate a vincerla con il simulatore

La paura di volare, o aerofobia, anche oggi è molto diffusa. Se volete provare a sconfiggerla provate con il simulatore: il primo corso è gratuito.

La paura si può manifestare con una sensazione di crescente tensione e di malessere fino ad arrivare a dei veri e propri attacchi di panico debilitanti e che portano la persona a evitare la situazione temuta (in questo caso l’aereo). Per superare una paura bisogna imparare ad attraversarla, non a evitarla e nemmeno a cercare la pillola magica che non faccia sentire la paura. Solo imparando a «passarci in mezzo» riusciremo a sbarazzarci della paura patologica e, finalmente, a vivere il volo aereo con serenità.

Dastyflysim al fine di favorire la divulgazione aeronautica in tutte le sue forme e avvicinare le persone al fantastico mondo del volo organizza il primo corso dedicato alla gestione e controllo della paura di volare attraverso attività teorico-pratiche sia dal punto di vista psicologico che aeronautico con il supporto di un simulatore professionale di un Boeing 737-800. Il corso si volge su una programmazione di 5 incontri della durata di 1h30’ con inizio alle 20.45 presso la sede della Dastyflysim in Via Carducci 15 a Pedrengo. Il corso è dedicato a singole persone, aziende, gruppi, ecc..

Il simulatore può aiutare a sconfiggere la paura di volare

Il simulatore può aiutare a sconfiggere la paura di volare

Il 1° corso partirà giovedì 25 Giugno 2015 e prevede 5 incontri (il mercoledì). Il costo è di 359 €, ma questo primo corso sarà gratuito (posti limitati). Per informazioni e prenotazioni inviare una mail a: info@dastyflysim.com o chiamare il numero 035 659 3963.

Programma del corso
1° Incontro
-Buffet di benvenuto e di conoscenza dei partecipanti e dei relatori
-Introduzione al volo e alla sua evoluzione nella storia
- Brainstormig sulla definizione “paura di volare”
- Breve spiegazione “tecnica” sui concetti legati alla fobia specifica: che cos’è, che origine può avere, in quali modi si manifesta: “esplosione” dei concetti emotivi emersi nel brainstorming.

2° Incontro
- Ripresa e sviluppo delle domande “esplose” dal brainstorming “cosa può succedere?”
-Introduzione alla teoria del volo e degli aeromobili moderni (come volano, come sono fatti, come vengono manovrati, ecc..)
-Visita e ambientamento nella cabina di pilotaggio del simulatore professionale B737-800

3° Incontro
-Suoni e sensazioni a bordo di un volo moderno attraverso la simulazione come passeggeri di un volo tipo
-Breve lavoro individuale sul cosa “sento”, breve racconto scritto “come si manifesta la mia paura di volare”, “cosa mi succede?”.

4° Incontro
-Esperienza di volo nella cabina del Boeing 737-800 per comprendere e scoprire i segreti del volo di un aereo di linea
+ discussione sugli aspetti psicologici

5° Incontro
- Ripresa dei contenuti rimasti in sospeso, ulteriore focus sulle domande. Conclusione e saluti.

Inoltre il 12 Settembre ricominceranno i corsi base di introduzione al volo e al B737-800 dedicati a tutti gli appassionati e curiosi del mondo aeronautico e scoprire i segreti del volo con un aereo moderno… sistemi, tecniche di pilotaggio e gestione del volo in un corso teorico-pratico ormai giunto alla sua 4° edizione. Per info inviare una mail a: info@dastyflysim.com.

Sempre a Settembre è previsto anche un open day per insegnanti e dirigenti scolastici dedicato alla presentazione di percorsi didattici e formativi dedicati agli allievi delle scuole secondarie superiori con indirizzo tecnico e scientifico presenti in città e provincia. La data è in fase di definizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA