A Venezia, alla scoperta dell’Union Lido Park & Resort

A Venezia, alla scoperta
dell’Union Lido Park & Resort

Difficile qualche volta, se ci sono bambini, scegliere un luogo di vacanza adatto a tutta la famiglia, un luogo che abbia una bella spiaggia; un mare tranquillo e non eccessivamente profondo; aree verdi, giochi, qualche piscina se il mare, eccezionalmente, non permette il bagno e magari, visto che oggi sono molti quei nuclei famigliari che oltre ai ragazzi vogliono portarsi anche il loro amico a quattro zampe, la possibilità di dividere con loro un momento di relax.

Ci siamo guardati in giro e ci siamo resi conto che nel nostro Paese molti sono i luoghi dove tutto questo è possibile, in particolare, per chi sta al nord, per non andare troppo lontano, la riviera Veneta, con il mare Adriatico, potrebbe essere la soluzione giusta.

Anche perché lungo la costa, sin quasi al confine, tanti sono gli alberghi, i villaggi, i resort in grado di soddisfare queste esigenze. Tra gli altri, l’Union Lido Park & Resort, di Cavallino Treporti, in provincia di Venezia, che ha conquistato il titolo di miglior villaggio eco-sostenibile d’Europa, potrebbe essere proprio la soluzione giusta.

È mondo di natura assolutamente fuori dal comune: 6 ettari di parco a disposizione degli ospiti a cui è proposto ogni tipo di confort a 5 stelle, adatto inoltre a tutte le tasche, agli amanti del campeggio per vivere in pieno questa straordinaria natura, ma anche a chi ricerca la comodità di un albergo stellato o, ancora, a chi desidera l’intimità di un elegante appartamento immerso nel verde; e ancora, bungalows, mobilehomes, roulotte e, per tutti, il mare Adriatico, calmo e pulito, con una spiaggia riservata di oltre un chilometro.

Nel resort è stato creato il Dog Camp, in una delle zone più suggestive e ombreggiate, lontana dal resto delle strutture, dove sono a disposizione piazzole con servizi dedicati; Mobile Home per famiglie con il proprio cane e 2 tende Glamping, oltre alla Dog Beach con 1000mq di spiaggia; una piscina 8×5 metri; un’area striding e, infine, un’area agility con gli istruttori presso lo Sport Center Cavallino.

Ma non è tutto qui: a disposizione degli ospiti, anche un parco naturalistico di 60 ettari (diventato zona di ripopolamento per uccelli e tartarughe), in un ambiente ricreato più o meno come era 50, 60 anni fa, con dune di sabbia, pinete e la vegetazione di una volta.

Che sia poi un villaggio Resort adatto in particolare alle famiglie con bambini lo dimostra il fatto che i più piccoli – ma anche per i grandi - hanno a disposizione due parchi giochi con grandi piscine, incredibili scivoli; gonfiabili e persino un piccolo e fisso luna park. Senza poi dimenticare giochi e scivoli sulla stessa spiaggia e altre piscine a pochi passi dal mare.

E ancora, spazi appositi in cui, sotto la sorveglianza di personale qualificato, i più piccoli possono svolgere attività ricreative lasciando ai genitori il tempo di dedicarsi a se stessi .Ma all’Union Lido non hanno pensato solo a bambini e ragazzi, per i «grandi», due piacevoli «luoghi», la W10 e una Spa, con cinque vasche a differenti gradi di salinità e di temperatura per Thalassoterapia.

Niente manca all’interno del villaggio: equitazione, pallavolo, calcio a 5, tennis, surf, attività subacquee, golf, tiro con l’arco sono a disposizione di chi voglia esercitarli. Senza dimenticare che tutte le sere, in anfiteatro, va in scena un piacevole spettacolo. Che l’Union Lido Resort sia quasi un paese, lo testimoniano anche la presenza di due supermercati, otto ristoranti con possibilità di asporto, undici bar, negozi di vario tipo, medico e farmacia.

Ma non pensate ad un paese nel vero senso della parola, è si un paese per quanto riguarda il numero degli ospiti e le strutture a disposizione, per tutto il resto si tratta infatti solo di villaggio vacanza, di un vero e proprio Resort sotto tutti gli aspetti: all’interno le auto non si muovono, (tranne quando si arriva o si parte) e oltre che a piedi, ci si sposta in bicicletta o in monopattino. Ci potranno essere migliaia di persone, ma siatene certi, non ve ne accorgerete: gli spazi sono tali che l’affollamento non lo troverete nemmeno a Ferragosto: e poi, poco distante, al di là del verde e di un breve braccio di mare…Venezia, la città incantatrice.


© RIPRODUZIONE RISERVATA