In 1600 alla «Dieci Miglia del Castello»  Endine, record del «bergamasco» Ouhda
La partenza della gara (Foto by Luca Persico)

In 1600 alla «Dieci Miglia del Castello»
Endine, record del «bergamasco» Ouhda

Il vincitore è un 20enne di origine marocchina che vive a Gromo da 13 anni.

Erano in 1600 alla partenza della «Dieci Miglia del Castello», la corsa su strada organizzata da Lake Run Events che si è svolta domenica 17 giugno. Gara di 17 km, partenza e arrivo da Endine Gaiano, passando per Spinone, Ranzanico e Monasterolo. In una giornata di sole e caldo, ottime condizioni per correre, si è svolta una gara ricca di spunti interessanti e che alla fine ha portato a due record della manifestazione, sia nella gara maschile, sia in quella femminile.

Al maschile, con nuovo record del percorso, a imporsi è stato Ahmed Ouhda, 20enne italomarocchino trapiantato a Gromo. Sul traguardo situato al centro sportivo comunale di Endine Gaiano c’è arrivato fermando il crono a 53’10” (spalmati su 17 km). “Ami”, come lo chiamano i compagni d’allenamento, si è tenuto alle spalle il keniano Alfred Kimeli Rononh (53’42”) e il campione italiano di maratona Ahmed Nasef (55’09”). Nella top ten anche il portacolori della Recastello Radici Gorup Alex Lanfranchi (59’06”). Al femminile successo con primato della gazzella etiope Belay Addisalem Tegegn (1h03’04”), che alla fine si è detta stupita della bellezza del percorso (snodatosi anche per Ranzanico, Monasterolo, San Felicice e Spinone al Lago), con podio completato da Hellen Mery Herman (1h06’55”) e Ilaria Lanzani (1h11’12”, festeggiata dall’ex mister, oggi presidente di Fidal Lombardia, Gianni Mauri). Ottava e prima bergamasca Sonia Opi (Runners Bergamo). Dal più al meno giovane (Francesco Prina, M75) sono stati circa 1300 i finisher dell’evento organizzato da Lake Run Events, con Uniacque main sponsor. Della bagarre è stato anche il presidente (nonché consigliere regionale) Paolo Franco, che ha chiuso con un apprezzabile crono di 1h24’37° (posizione 404 al maschile).


(Foto by Luca Persico)

© RIPRODUZIONE RISERVATA