Venerdì 03 Aprile 2009

Petacchi consolida il primato
Sua la 4ª tappa della «Settimana»

Alessandro Petacchi ha vinto in volata la quarta tappa della 39/a Settimana Lombarda, la Vertova-Vertova di 183,6 chilometri, e ha consolidato il primato in classifica generale.

Il velocista ligure ha preceduto nell'ordine Luca Paolini (Acqua&Sapone-Mokambo) e lo spagnolo Francisco Ventoso (Carmiooro).

Sulla quarta tappa disputata a Vertova, dunque, ancora il marchio vincente del velocista sepzzino Alessandro Petacchi. Ha saputo soffrire e resistere sui tre gran premi della montagna di Valle Rossa (valico La Forcella) quindi in volata su di un gruppo di una cinquatina di unità è ricorso allo sprint vincente. Un grazie ovviamente lo deve ai suoi compagni di squadra che gli hanno consentito di prendere la posizione migliore; al velocista è toccata la rifinitura. Alle sue spalle Paolini, lo spagnolo Ventoso, l’autrasliano Clark e il bergamasco Matteo Carrara che si è piazzato 5°.

All’atleta di Fiobbio va riconosciuto il merito di avere attaccato sul terzo e ultimo passaggio del gp della montagna; alla sua iniziativa ha risposto Rebellin ma la reazione della Lpr, la squadra di Petacchi, è stata veeemente, ed ha annullato il tutto.

Da ricordare per quanti eventualmente ne se fossero scordati che Petacchi ha indossato la maglia di leader martedì a Brignano protagonista con i suoi compagni di scuderia della cronometro a squadre, si è ripetuto sul traguardo di Calcinate e venerdì a Vertova.

Sabato la quinta tappa, a Flero, in provincia di Brescia, costellata da tre gp della montagna, l’ultimo il più insodioso (Colle Maddalena) soli 20 km dal traguardo. Attesi alla ribalta i passisti-scalatori.Partenza alle 10, da percorrere sono 159 km.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags