Sabato 18 Febbraio 2012

Corruzione:Di Pietro,sbloccare ingorgo

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - ''Il ministro Severino ha affermato di voler 'ponderare' prima di varare misure contro la corruzione. Io le ho risposto che quando il malato sta morendo, bisogna operare, non perdere tempo. Oggi il ministro della Giustizia spiega che 'c'e' un momento di ingorgo istituzionale' e io le rispondo che il vigile e' lei, insieme al suo governo. Sono loro che possono sbloccare il traffico della corruzione''. E' quanto scrive sul suo blog il presidente dell'Idv Antonio Di Pietro.

FRE

© riproduzione riservata