Martedì 04 Settembre 2012

Lusi resta in carcere, Riesame ha deciso

(ANSA)-ROMA, 4 SET-Resta in carcere Luigi Lusi, senatore ed ex tesoriere della Margherita detenuto dal 20 giugno a Rebibbia perche' accusato di aver sottratto decine di milioni di rimborsi elettorali dalle casse del disciolto partito. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Roma confermando gli arresti per Lusi dopo che la Cassazione il 31 luglio aveva annullato con rinvio la conferma della detenzione da parte del Tribunale della Liberta'. Il senatore, che ha 50 anni, e' indagato tra gli altri assieme alla moglie.

LAL

© riproduzione riservata