Venerdì 21 Settembre 2012

Pizzo a dipendenti bar, arresti a Bari

(ANSA) - BARI, 21 SET - Avrebbero estorto danaro ai sei dipendenti del bar che avevano gestito fino a marzo, quando il locale e' stato sequestrato, facendosi consegnare da ciascun lavoratore 300 euro al mese: con l'accusa di estorsione i carabinieri hanno arrestato Biagio e Salvatore Cassano, di 57 e 35 anni, padre e figlio. Secondo le indagini i due, ex titolari dei bar Gasperini, hanno taglieggiato i dipendenti di uno dei locali sottoposti da allora ad amministrazione giudiziaria, il 'Bari Nord Caffe''.

BU

© riproduzione riservata