Martedì 02 Ottobre 2012

Diaz: Cassazione, Italia fu screditata

(ANSA) - ROMA, 2 OTT - Le violenze della polizia e gli immotivati arresti di massa dei no-global inerti e innocenti al G8 di Genova, hanno "gettato discredito sulla Nazione agli occhi del mondo". Lo afferma la Cassazione nelle motivazioni del processo 'Diaz' che ha decapitato i vertici della polizia. La Suprema Corte parla anche di preordinato e "falso quadro accusatorio ai danni degli arrestati, realizzato in un lungo arco di tempo tra la cessazione delle operazioni e il deposito degli atti in Procura".

BOS

© riproduzione riservata