Lunedì 12 Novembre 2012

Donna uccisa. Marito, 'reagito a rapina'

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - Una donna è stata uccisa ieri sera a coltellate nel Napoletano, secondo il marito per aver reagito ad un tentativo di rapina mentre si erano appartati. E' stato lui, indenne, ad accompagnarla in ospedale, dove e' morta. Ora la sua versione e' al vaglio della polizia. Ieri sera anche un incidente sul lavoro allo scalo di Fiumicino: morto un operaio addetto ai bagagli.

CNT

© riproduzione riservata