Immigrati: Cei, sì a cittadinanza e voto

Mons.Perego, oltre 70 per cento degli italiani è favorevole

Immigrati: Cei, sì a cittadinanza e voto

(ANSA) - ROMA, 8 GEN - La Chiesa italiana spinge per il"riconoscimento del diritto di cittadinanza per i figli degliimmigrati nati in Italia e, conseguentemente, per il diritto divoto amministrativo e per lo svolgimento del servizio civile peri ragazzi fra i 18 e i 28 anni". Lo ha ribadito oggi mons.Giancarlo Perego, direttore della Fondazione Migrantes dellaCei. "Il 72 per cento degli italiani - ha ricordato - èfavorevole alla cittadinanza per i figli degli immigrati, e il74 per cento al voto amministrativo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA