Sabato 02 Febbraio 2013

Molesta sedicenne su bus, arrestato

(ANSA) - BOLOGNA, 2 FEB - Pesanti avance sessuali a una sedicenne su un bus, con minacce con un coltello a lei e a un altro passeggero intervenuto per difenderla. E' successo verso le 17 di ieri in via Matteotti, prima periferia di Bologna, dove la polizia, chiamata dall'autista di un bus della linea 21, ha arrestato Alessio De Lorenzis, 41enne originario di Roma ma residente in citta'. Vittima delle attenzioni morbose e' stata una ragazzina cingalese che vive a Bologna con la famiglia e che stava tornando a casa.

YRD-GIO

© riproduzione riservata