Fassino, ammirati da rigore civico Musy

Dopo richiesta famiglia dimissioni consigliere in coma da 1 anno

Fassino, ammirati da rigore civico Musy

(ANSA) - TORINO, 20 MAR - 'Siamo consapevoli del dolorecaduto sulla vostra famiglia e siamo ammirati del rigore umano ecivico con cui Lei lo vive ogni giorno''. Il sindaco di Torino,Piero Fassino, si rivolge cosi' alla moglie di Alberto Musy, ilconsigliere comunale Udc ferito in un agguato un anno fa. Ierila donna aveva inviato una lettera al primo cittadino, chiedendodi aiutare il marito a dimettersi. 'Il segretario generaleverifichera' in quale modo - promette Fassino - accoglierel'istanza'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA