Giovedì 10 Aprile 2014

Attentati durante voto in India, 2 morti

(ANSA) - NEW DELHI, 10 APR - Poco prima dell'apertura dei seggi nello Stato indiano orientale di Bihar una mina e' esplosa nella foresta di Bhimbandh del distretto di Jamui, causando la morte di due 'jawans', soldati paramilitari indiani. L'attentato, opera di militanti maoisti, ha causato anche sei feriti. Per proteggere la sicurezza del voto nella "zona rossa" di cui fanno parte il Bihar ed il Jharkhand, lo Stato centrale ha dispiegato 150.000 'jawans'. Da oggi seggi aperti per 110 milioni di elettori.

© riproduzione riservata