Domenica 14 Settembre 2014

Boldrini, no vitalizi a condannati mafia

(ANSA) - PALERMO, 14 SET - Il presidente della Camera, Laura Boldrini, a Palermo, alla festa nazionale di Sel, al Parco archeologico Castello a Mare, intervistata da Giovanni Maria Bellu, ha detto di essere favorevole a togliere il vitalizio ai condannati per mafia e corruzione: "Non serve una legge - ha spiegato - può deciderlo l'ufficio di presidenza della Camera. Il collegio dei questori ha già avviato un'istruttoria".

© riproduzione riservata