Sabato 04 Maggio 2013

Boston: svelate ferite mortali Tamerlan

(ANSA) - WASHINGTON, 4 MAG - Tamerlan Tsarnaev, il maggiore dei due fratelli ceceni accusati dell'attentato alla maratona di Boston, e' morto per ferite alla testa e al torace. Lo rivela l'autopsia fatta sul corpo del 26enne ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia. La famiglia Tsarnaev, cui le autorita' Usa hanno restituito ieri il corpo di Tamerlan, ha fatto sapere comunque di voler far eseguire un'altra autopsia, ''indipendente''. Solo dopo l'esame, si terranno i funerali, ''da qualche parte a Boston''.

© riproduzione riservata