Sabato 06 Luglio 2013

Cade per 400 metri, morto alpinista

(ANSA) - MILANO, 6 LUG - Un alpinista e' scivolato durante una scalata a una montagna in Valtellina ed e' morto dopo essere precipitato per circa 400 metri. L'incidente e' avvenuto ieri mentre Claudio Fiorelli - 36 anni, residente a Delebio (Sondrio) dove lavorava come operaio - era impegnato nella solitaria alla Normale del Monte Disgrazia, 3.800 metri di quota, nel territorio di Val Masino. Sono stati i genitori a dare l'allarme. Oggi il ritrovamento del cadavere.

© riproduzione riservata