Sabato 01 Giugno 2013

Corpi reato in mostra, mille curiosita'

(ANSA) - NAPOLI, 1 GIU - Una maschera di gomma con le sembianze di Lino Banfi utilizzata per una rapina negli anni '70 e un poltrona vescovile dell' '800 sequestrata in casa di un boss di camorra. Questi ed altri oggetti, tutti corpi di reato, sono esposti nella mostra aperta oggi a Castel Capuano. E ancora riproduzioni di quadri venduti per originali e coltelli utilizzati per omicidi, vi sono centinaia di prove di reato. Infine, una statua di un giaguaro sequestrata nel 1991: era imbottita di cocaina.

© riproduzione riservata