Doping: altri 45 casi a Pechino e Londra

Doping: altri 45 casi a Pechino e Londra

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Altri 45 atleti, 23 dei quali medagliati, sono risultati positivi nei test antidoping ripetuti dopo le ultime due edizioni delle Olimpiadi, Londra 2012 e Pechino 2008, portandone il numero totale a 98. Tra i nuovi casi, 30 sono emersi dai Giochi in Cina e 15 da quelli in Gran Bretagna (nella precedente ondata, il rapporto era stato di 30 a 23). Lo ha reso noto il Cio, ricordando che "sono 1.243 i campioni ritestati con i metodi d'analisi scientifici più avanzati a disposizione" e che gli atleti risultati positivi verranno esclusi dai Giochi di Rio. Ad agosto e anche in seguito, peraltro, sono attese nuove serie di risultati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA