Mercoledì 29 Maggio 2013

Francia: arrestato non sarebbe jihadista

(ANSA) - PARIGI, 29 MAG - Il giovane arrestato nella banlieue di Parigi e presunto aggressore del soldato francese era conosciuto dalla polizia per piccoli reati, in particolare furti. Lo spiega il ministro dell'Interno, Manuel Valls, aggiungendo che il sospetto e' ''vicino all'islam tradizionalista, radicale, da tre o quattro anni''. Tuttavia, non e' noto come un ''esponente della jihad'', hanno aggiunto fonti dell'Interno, esortando alla prudenza.

© riproduzione riservata