Grasso,preoccupa unione politica-crimine

Grasso,preoccupa unione politica-crimine

(ANSA) - ROMA, 13 APR - "Ritengo molto preoccupante quanto messo in luce dalle indagini Expo, Mose, mafia capitale, Ischia, sul consolidamento di un'area che coinvolge, insieme a mafiosi e criminali, politici, imprenditori, professionisti e amministratori pubblici spesso locali. Una nuova forma criminale caratterizzata dalla saldatura fra mondi diversi, criminale, sociale, politico, economico, che è garantita dalla corruttela". Così il presidente del Senato, Pietro Grasso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA