Polanski ascoltato in Procura a Cracovia

Polanski ascoltato in Procura a Cracovia

(ANSA) - VARSAVIA, 30 OTT - Roman Polanski è stato ascoltato dal procuratore di Cracovia, su richiesta degli Stati Uniti, ed è stato lasciato in libertà. Il regista franco-polacco è stato condannato negli Stati Uniti per abuso di minore avvenuto nel 1977 e la giustizia americana ne ha richiesto il fermo a Varsavia. Un portavoce della Procura ha riferito che il fermo non è stato necessario perché Polanski, in Polonia per l'inaugurazione del Museo ebraico, ha dato garanzie sufficienti sulla propria reperibilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA