Renzi, prenderemo tutto ciò che serve

Renzi, prenderemo tutto ciò che serve

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - "Le popolazioni del territorio devono sapere che abbiamo bisogno di prendere un impegno chiaro: tutto sarà ricostruito in tempi certi. Ciò che serve lo prendiamo e se serve di più l'Italia non lesinerà nella ricostruzione dei luoghi che sono l'anima del nostro paese e se l'anima è inquieta anche il resto del paese sta male". Lo ha detto il premier Renzi in merito al nuovo terremoto che ha colpito l'Italia dicendo no "a qualsiasi impedimento tecnocratico". "Non faremo sconti di nessun genere e chiederemo forte alle popolazioni di aiutarci".


© RIPRODUZIONE RISERVATA