Domenica 16 Febbraio 2014

Usa: bianco uccise nero, evita ergastolo

(ANSA) - NEW YORK, 16 FEB - Finale a sorpresa per il processo più seguito nelle ultime settimane in America. Quello a Michael Dunn, l'uomo bianco che in una stazione di servizio della Florida uccise un teenager di colore per la musica dell'autoradio troppo alta. Un delitto dietro il quale in molti hanno visto un movente razziale. Dopo dieci giorni di camera di consiglio i 12 giurati non hanno trovato l'accordo sulla condanna. Cosi' il processo e' stato annullato. E l'uomo ha per ora evitato l'ergastolo.

© riproduzione riservata