Sabato 06 Settembre 2014

Usa: immigrazione, Obama rinvia tutto

(ANSA) - NEW YORK, 6 SET - Il presidente Usa, Barack Obama, ha deciso di rinviare ogni decisione esecutiva sull'immigrazione a dopo le elezioni di meta' mandato che si svolgeranno a novembre. Lo riferisce la Casa Bianca. Obama si era impegnato a mettere in campo una serie di decreti per ridisegnare il sistema Usa sull'immigrazione superando l'ostruzionismo dei repubblicani che finora ha impedito il varo di una riforma. Ma alla fine ha dovuto piegarsi al suo partito, che teme ripercussioni sul voto.

© riproduzione riservata