Mercoledì 13 Agosto 2008

Musica sacra, un concerto in Borgo Santa Caterina

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 406esimo anniversario dell’Apparizione, giovedì 14 agosto alle ore 21 al Santuario della Beata Vergine Addolorata di Borgo Santa Caterina si terrà un singolare concerto dedicato alla creatività sacra passata e presente. In programma, due cantate barocche di Georg Philipp Telemann (1681-1767) per soprano, flauto dolce e basso continuo (violoncello e organo positivo) e tre nuovi brani di compositori bergamaschi (che verranno eseguiti in prima assoluta) espressamente scritti per l’occasione. Fonte d’ispirazione dei nuovi brani è il profondo ed etereo testo mariano scritto per l’occasione dallo scrittore e musicista Alessandro Bottelli.Ispirandosi in parte all’immagine mariana venerata nel Santuario cittadino, Alessandro Bottelli ha infatti firmato un testo suddiviso in tre parti, successivamente messo in musica sia da Damiano Rota (compositore e organista della Parrocchiale di Borgo Santa Caterina e del vicino Santuario) sia da Giordano Bruno Ferri, entrambi diplomati sotto la guida di Vittorio Fellegara presso il Civico Istituto Musicale «Gaetano Donizetti» della nostra città. Inoltre Roberto Mucci, organista titolare della Basilica di Santa Maria Maggiore, ha elaborato un breve brano strumentale intitolato «Bisbiglio celestiale», prendendo liberamente spunto dai versi che formano il medesimo testo. «La serata - prosegue Bottelli - metterà in luce come, pur basandosi su un’unica fonte letteraria e rimanendo invariato l’organico, si possa giungere a esiti musicali completamente differenti a seconda della personalità artistica dei compositori, delle suggestioni create in loro dalla lettura e dalla relativa interpretazione dei versi e, di conseguenza, dal tipo di linguaggio impiegato per corroborarli attraverso i suoni». Interpreti del concerto saranno i soprani Veronika Králová e Maria Pia Gandolfi, Alberto Bonacina al flauto dolce, Michele Zenari al violoncello e lo stesso Damiano Rota all’organo positivo.Una replica dello stesso concerto, entrambi a ingresso gratuito, è prevista per sabato 30 agosto, sempre alle ore 21, sotto le volte della Chiesa parrocchiale di Castel Rozzone. (13/08/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags