Martedì 01 Aprile 2003

Quando al cuore non si comanda A Dalmine in scena «I miracoi del fra’ Sircot»

Al cuore, si sa, non si comanda, e l’impresa del signor Marenghi è destinata al fallimento. Inizia così la commedia dialettale di Fabrizio Dettamanti in programma per sabato 5 aprile alle 21 al Teatro civico di Dalmine.

In scena ci sarà la Compagnia teatrale S. Maria diretta da Nardo Cavalleri. Convinto che il matrimonio a volte va aiutato, il ricco vedovo pensa bene di combinare la liaison tra la figlia Lucilla e un anziano ingegnere con il quale sta concludendo un grosso affare. Ma la fanciulla ha già provveduto ad occupare il proprio cuore fidanzandosi con il giovane Lorenzo.

Un sentimento sincero quanto contrastato dalle proibizioni del padre, tanto che i due non possono avvicinarsi. A favorire l’incontro tra i due innamorati provvederà il simpatico frate Eusebio: con l’aiuto di Alfonso, domestico in casa Marenghi, tra colpi di scena e "miracoli", riuscirà ad appianare le cose assicurando un lieto fine alla vicenda.

(01/04/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags