Ancora allarme furti a Gorle Stavolta raid notturno nei box

Ancora allarme furti a Gorle
Stavolta raid notturno nei box

Raid notturno tra lunedì e martedì in via Roma a Gorle, dove all’altezza del civico 12 alcuni malviventi hanno «ispezionato» 14 box, aprendone un paio.

Nonostante il gran numero di garage visitati, i ladri hanno rubato solo alcune biciclette – almeno 4 – per un valore non superiore ai 3mila euro. Ad accorgersi martedì mattina del raid gli stessi condomini che, immediatamente, hanno controllato i propri box e verificato la situazione con i vicini di casa, avvertendo anche i carabinieri. I militari, dopo esser giunti sul posto nel pomeriggio per verificare le condizioni dei posti auto, hanno raccolto le numerose testimonianze. Per aprire i garage, i ladri hanno bucato la lamiera della basculante e, con un ferretto, hanno azionato la leva che consente di sbloccare il cilindro.

Una volta aperto il box, i malviventi hanno potuto ispezionare i locali, senza che nessuno si accorgesse di nulla: «È stata una visita sicuramente anomala – commenta un residente di via Roma –. I malviventi hanno prima controllato i garage, sollevando la parte a terra e introducendo una torcia o una sonda all’interno, e poi hanno fatto il classico foro e, in alcuni casi, hanno addirittura tagliato la lamiera in verticale per facilitare l’apertura. Il bottino a quanto mi risulta è magro: hanno infatti preso solo biciclette».

«Se avessero preso le moto – prosegue il cittadino – avrebbero infatti fatto sicuramente rumore e qualcuno forse se ne sarebbe accordo». I ladri hanno agito in via Roma nel giro di poco tempo, molto probabilmente a notte fonda: «Io ho visto il tutto intorno alle 8,30 circa – sottolinea il residente – ma i condomini che hanno subito il furto credo che abbiano notato i box molto prima». L’episodio ha suscitato molta paura nella zona, un quartiere già bersagliato da furti in appartamento nello scorso inverno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA