Venerdì 01 Ottobre 2010

«Educarsi alla salute»
Incontri con l'Asl

Prende il via lunedì 4 ottobre «Educarsi alla salute», il programma di promozione di una vita sana ed equilibrata promosso dall'Asl di Bergamo e rivolto ad amministratori locali, medici, insegnanti e dirigenti scolastici, ma anche associazioni di categoria e imprese, sia in quanto aziende alimentari che in quanto luoghi di lavoro. Lo scopo è formare gli “animatori della «prevenzione» che possano operare nei propri ambienti di vita e di lavoro, sulla promozione della salute.

Il corso di formazione prevede tre incontri su cinque tematiche prioritarie di intervento per il loro potenziale impatto sugli anni di vita persi in buona salute. Le aree di intervento sono:
- Nutrire la salute, per una corretta alimentazione e prevenzione dell'obesità anche attraverso l'attività fisica;
- Bergamo senza fumo, per veicolare adeguate conoscenze sui rischi del fumo e prevenirne l'uso, fornendo strumenti per scegliere e adottare corretti stili di vita;
- Viaggiamo nel futuro, un progetto di educazione all'uso della strada e prevenzione degli incidenti stradali;
- Benessere e sicurezza negli ambienti di vita, allo scopo di incrementare la cultura della sicurezza negli ambienti indoor (scuola, casa, ambienti di lavoro e ricreativi) e outdoor;
- Sano sviluppo e benessere della persona, per favorire la piena realizzazione di un armonico equilibrio della persona, fisico psichico e sociale.

Gli incontri si terranno fino all'11 novembre, dalle 14 alle 16 o dalle 16,30 alle 18,30 in sette aree diverse tra Bergamo e provincia. Date e luoghi delle lezioni sono nella tabella in allegato.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata