Venerdì 02 Marzo 2012

Tutte le mostre del weekend

MOSTRE IN CITTA'

TREVIGLIO, IL SALONE DELL'UNIVERSITÀ

Alla Cassa rurale, via Carcano 15, settima edizione del salone dell'Università, uno spazio interrativo ed espositivo con informazioni e strumenti per operare scelte motivate e motivando nel mondo della formazione post-diploma e universitaria. Orari: 8,30-12,30 e 14,30-17,30.

«ARTE & ARTIGIANATO»

Nella sala Agazzi della sede dell'Associazione Artigiani, via Torretta 12, esposizione delle opere di Luigimaurizio Assolari, fino al 23 marzo. Orari: lunedì-venerdì 9-12 e 14-22; sabato e domenica su prenotazione.

«TRE POLITTICI RICOMPOSTI»

Al Palazzo della Ragione, in Piazza Vecchia, nell'ambito dell'allestimento temporaneo dell'Accademia Carrara, ricostruzione di tre polittici realizzati alla fine del '400 e nel primo '500 da Cristoforo Caselli detto il Temperello, da Antonio Marinoni e da Antonio Boselli. La mostra, a cura di Giovanni Valagussa è aperta fino al 31 marzo. Orari: martedi- venerdi 9,30-17,30; sabato e domenica 10-18.

ANTONIO PIGA, TRA CAPELLI E CARTA
Allo Studio Vanna Casati, via Borgo Palazzo 42, «A mia immagine», personale di Antonio Piga, aperta fino al 17 marzo.

ATTRAVERSO IL CORPO
Alla galleria «Arte in centro», via Tasso 55 (primo cortile), mostra personale dell'artista messicana Marely Becerra «Attraverso il corpo» fotografie con manipolazione digitale, aperta fino al 30 marzo. Orari: martedi- domenica 16-18,30.

COLLETTIVA D'INVERNO
Circolo Artistico Bergamasco, via Malj Tanajani 4, mostra collettiva d'Inverno di Roberto Consonni, Michele D'Ambra, Abele Galbiati, Felicita Garofoli, Carmen Gotti, Giulio Nespoli, Katy Pesenti, Vasyl Sabadazh, Marisa Stumpo e Giuseppe Ventra, aperta fino all'8 marzo. Orari: martedi-sabato 16-19; domenica 10-12 e 16-19.

GLI OMUNCOLI DI GIANNI CUOMO
Galleria Marelia arte moderna e contemporanea, via Guglielmo d'Alzano 2b, mostra di Gianni Cuomo, aperta fino al 15 marzo. Orari: da lunedì a venerdì 14-20; sabato 15,30-20. Ingresso libero.

I 150 ANNI DELL'ISTITUTO PAOLINA SECCO SUARDO
All'Istituto «P. Secco Suardo», via Angelo Mai 8, mostra «1861-2011: dalla fondazione alla statalizzazione delle scuole elementari», aperta negli orari scolastici: 9-15.

I CIMELI DI GIUSEPPE TIRONI
Nella nuova «Chambre des dons» la sala dei doni della Fondazione Bergamo nella storia, attigua all'ex sala capitolare del Convento di San Francesco, piazza Mercato del Fieno 6, mostra del medagliere di Giuseppe Tironi, volontario bergamasco e trombettiere dei Mille.

IL COMICO E L'ETERNO
Sala P.A. Locatelli del Palazzo Mia, via Arena 9, mostra di Silvia Manfredini visitabile fino all'8 marzo. Orari: da martedì a venerdì 15-18; sabato e domenica 10-12 e 15-19.

INSTALLAZIONE DI ANDREA MASTROVITO
Al Centro Congressi Giovanni XXIII, viale Papa Giovanni XXIII 106, installazione «I wanna be sedated» dell'artista Andrea Mastrovito. Visitabile fino al 30 aprile.

LE OPERE DI ELENIA DEPEDRO
Ore 19, all'Ars+libri, via Pignolo 116, inaugurazione della mostra di Elenia Depedro, aperta fino al 7 aprile. Orari: martedì, mercoledì e giovedì 15-18; venerdì e sabato 10-13 e 15-18.

LUCI DELLA CITTÀ
All'Urban Center, viale Papa Giovanni XXIII 57, mostra «Luci della città», aperta fino al 18 marzo. Orari: sabato-domenica 10-13 e 15-19; giovedi 15-19. Ingresso libero.

MUSEO STORICO DELL'ETÀ VENETA: IL '500 INTERATTIVO
Nel Palazzo del podestà, Piazza Vecchia, apertura al pubblico del «Museo storico dell'età veneta - il '500 interattivo» e dell'area archeologica, un'esperienza sensoriale e multimediale in un nuovo modo di raccontare la storia. Fino a maggio. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18. A giugno, fino a settembre, orario estivo con apertura senza pause il sabato e i giorni festivi. Info: www.bergamoestoria.it

OSSARI IN VERSI
Ore 18,30, alla Galgarte, via del Galgario 13, inaugurazione della mostra collettiva «Ossari in versi» aperta fino al 23 marzo. Orari: 16-19. Chiuso il martedì e la domenica.

PERSONALE DI SERGIO BATTAROLA
Ex chiesa della Maddalena, via Sant'Alessandro 39, mostra di Sergio Battarola, aperta fino al 4 marzo da venerdì a domenica ore 10-20.

PERSONALE DI VALERIO PIROLA
Centro Culturale S. Bartolomeo, largo Belotti 1, mostra «Ma bretagne» di Valerio Pirola, aperta fino all'11 marzo. Orari: da lunedì a domenica 10-12 e 16-19,30.

PITTURA AULICA DI GIORGIO ZUCCHINI
Allo Studio Vigato di via San Tomaso 72, mostra dell'artista bolognese Giorgio Zucchini curata da Marisa Vescovo. Fino al 17 marzo.

PITTURA DI SILVANA BRACCHI
Sala lettura della Biblioteca Caversazzi, via T. Tasso 4, mostra di Silvana Bracchi, visitabile fino al 15 marzo. Orari: lunedì, martedì, giovedì e venerdì 14,30-18,30, martedì e mercoledì 8,30-12,30, da lunedì a venerdì 20,30-23,30 e domenica 8,30-12,30.

PRATICHE DI FRONTIERA
Allo Spazio espositivo del Polaresco, via del Polaresco 15, per il concorso «Polarexpo», destinato a progetti di arti visive promossi da giovani artisti, mostra di Ivan Capotorto «La nuda zattera di plastica» aperta fino alll'11 marzo. Orari: tutti i giorni dalle 15 alle 22.

PREGHIERE NON RISPOSTE
Nel nuovo spazio espositivo Shots Gallery, piazzetta del Santuario 2d in Borgo S. Caterina, mostra di Anna Paola Pizzocaro, aperta fino al 20 marzo. Orari: martedì-mercoledì 10-12, pomeriggio su appuntamento. Giovedì, venerdì e sabato 10-12 e 16-19. Domenica e lunedì chiuso.

SEVERINO BELLOTTI, UN BERGAMASCO TRA I GRANDI DEL '900
Sala Manzù della Provincia, via Camozzi (passaggio via Sora), mostra retrospettiva «Severino Bellotti, un bergamasco tra i grandi maestri del '900», aperta fino al 4 marzo.

VIOLENZA SULLE DONNE
Al Caffè Letterario, via San Bernardino 53, mostra di Sophie Ndiaye aperta fino al 2 marzo.



LE MOSTRE IN PROVINCIA

ALZANO LOMBARDO, NELLE STANZE DI ANDREA
Alla Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, mostra «Nelle stanze di Andrea» dell'artista pugliese Loredana Cacucciolo, aperta fino al 18 marzo. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30; sabato e domenica su appuntamento.

CARAVAGGIO, CON OCCHI FEMMINILI
Negli spazi espositivi della libreria locale «Il Campanile» mostra «Con occhi femminili» organizzata dal liceo Galilei, aperta fino al'11 marzo. Orari: dalle 16 alle 19 nei giorni 3, 4, 9, 10 e 11 marzo.

CLUSONE, LA NOSTRA STORIA SUI BINARI
Sala Legrenzi, MAT, via Clara Maffei 3, mostra «La nostra storia sui binari: 1911-2011: centenario della ferrovia Ponte Nossa- Clusone», aperta fino al 9 aprile. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30.

CLUSONE, PERSONALE DI MAURO CAPELLI
Alla galleria Franca Pezzoli, via Mazzini 39, mostra «Irresistibile» di Mauro Capelli. Visitabile fino al 25 marzo, orari: tutti i giorni 10-12,30 e 16-19,30, escluso il mercoledì.

FORNOVO SAN GIOVANNI, I COLORI DI RAFFAELE BASSANO
All'ex scuola media, in piazza San Giovanni, personale di Raffaele Bassano dal titolo «I colori dell'anima», aperta fino al 3 marzo. Orari: feriali 16-19,30; sabato e domenica 10-19.

PONTIDA, ARTISTI BERGAMASCHI IN VALLE SAN MARTINO
Palestra Seven, via Lecco, mostra «Artisti bergamaschi in Valle San Martino», aperta fino al 1 aprile.

ROMANO DI LOMBARDIA, IL «TORMENTO» DI LINARI
Al Museo d'arte e cultura sacra, vicolo Chiuso 22, mostra «Il tormento della luce» la ricerca spirituale nelle opere e negli scritti di Giacomo Linari, aperta fino al 18 marzo. Orari: mecoledì e giovedì 9,30-12,30; venerdì, sabato, domenica e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30.

SERIATE, LE OPERE DI ENRICO DELLA TORRE
Sala espositiva «Virgilio Carbonari» del Palazzo comunale, piazza Alebardi 1, mostra di Enrico Della Torre Dipinti, Disegni, Mosaici, Vetri 1956-2011, aperta fino al 3 marzo. Orari: da mercoledì a sabato 16-19; domenica 10,30-12 e 16-19.

TORRE PALLAVICINA, AL MULINO DI BASSO 170 «MASCOTTE»
Al Mulino Basso, mostra che espone 170 disegni di bambini che hanno partecipato al concorso per creare la mascotte del Parco Oglio Nord, aperta fino al 9 aprile. Orari: venerdì 16-22; sabato e domenica 10-22.

TREVIGLIO, NATURE MORTE DEL '600
Sala Crociera del Centro Civico Culturale, vicolo Bicetti, mostra «Nature morte del XVII e del XVIII secolo, dall'Accademia Carrara di Bergamo e da collezioni private italiane», aperta fino all'11 marzo. Orari: martedi-venerdi 15,30-18; sabato, domenica e festivi 15,30-18,30.

ZOGNO, NON ABBIATE PAURA
Nella chiesina della Confraternita adiacente alla chiesa parrocchiale, mostra collettiva di quadri e sculture sulla figura di Papa Giovanni Paolo II. Il ricavato delle opere verrà devoluto per la ristrutturazione della chiesina di Foppa di Zogno. Aperta fino all'8 aprile. Orari: sabato 17-19; domenica 10-12 e 17-19.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata