Corna Imagna, finito l’incubo Gli sfollati tornano a casa
la distruzione del masso che incombeva sulle case a Corna Imagna

Corna Imagna, finito l’incubo
Gli sfollati tornano a casa

Dopo l’intervento che ha frantumato l’enorme masso che incombeva sulle loro case, per le famiglie sfollate è finito l’incubo e sono ritornare nelle proprie abitazioni.

Dopo una settimana, hanno potuto fare rientro nelle loro case le cinque famiglie di Corna Imagna evacuate per via dell’enorme masso che incombeva sulle loro abitazioni. La roccia è stata ora frantumata, l’area messa in sicurezza in tempi da record. Serviranno ancora dei lavori per proteggere il versante con dei pannelli a fune, ma intanto la strada ha potuto essere riaperta. Il cantiere, dunque, è stato chiuso provvisoriamente perchè dovrà essere riaperto quando gli operai provvederanno a installare le reti per mettere definitivamente in sicurezza il versante. Allora le famiglie dovranno tornare ancora per un po’ fuori dalle loro abitazioni.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA