Punta da insetto alla Orobie Ultra Trail  Arriva l’elicottero ai laghi Gemelli

Punta da insetto alla Orobie Ultra Trail
Arriva l’elicottero ai laghi Gemelli

Una donna di 34 anni della gara podistica in montagna Orobie Ultra Trail è stata punta da un insetto mentre si trovava ad affrontare il tratto del percorso che passa ai laghi Gemelli, in territorio di Branzi.

La giovane, una atleta bergamasca, sull’itinerario della gara è stata punta a una caviglia, sembra la sinistra, da un insetto. Ha cercato di continuare la sua competizione ma ha desistito quando si è accorta che il fastidio, il gonfiore e l’irritazione cutanea aumentavano. Ha quindi raggiunto il rifugio, dove è stata assistita e poi ha atteso l’elicottero che l’ha trasferita all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Tutta la storia acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA