I Monasteri di Siracusa resort, golf e archeologia

I Monasteri di Siracusa
resort, golf e archeologia

Una città e un patrimonio archeologico, artistico, monumentale e culturale ineguagliabile. Una sintesi perfetta della storia di tutta la Sicilia. In una parola: Siracusa.

Il visitatore è rapito dall’imponenza delle fortificazioni dell’Eurialo o del Tempio di Apollo, rimane affascinato dalle colonne del Tempio di Atena incastonate come pietre preziose all’interno della Cattedrale, è incuriosito dal mito della bella Aretusa o dalla genialità di Archimede, resta estasiato dalla magica atmosfera del Teatro Greco, tra i più grandi e ben conservati al mondo, dove ancora oggi rivive la magia della tragedia greca. E a tutto ciò si aggiungono l’incanto delle Latomie, cave di pietra della Siracusa antica e del leggendario Orecchio di Dionisio. Terra natale di S. Lucia, Siracusa offre testimonianze di antiche comunità cristiane. Si può passeggiare seguendo le orme di San Paolo, tra le catacombe, visitando il Santuario della Madonna delle Lacrime e i luoghi del martirio della santa.

L’isola di Ortigia è il cuore pulsante della città: solo un chilometro quadrato, scrigno di tesori e bellezze naturali. Templi, castelli, antiche dimore aristocratiche e chiese barocche determinano il fascino dell’isoletta dedicata ad Artemide. Anche i sotterranei di Ortigia raccontano segreti e tesori: il Bagno Ebraico nel cuore della Giudecca medievale, e l’ipogeo di Piazza Duomo.

Ma Siracusa, a poca distanza dalle zone balneari (Arenella, Fontane Bianche, Ognina e Terrauzza) e da un entroterra tutto da scoprire, è meta ideale per una vacanza estiva che consente di unire bagni in acque cristalline, sport acquatici e sul green a visite in luoghi che trasudano fascino e storia, palazzi, masserie e persino monasteri. È proprio nell’entroterra siracusano che - all’interno di una villa che fu un tempo monastero dei benedettini, poi dimora di alcuni casati nobiliari, tra cui i Catalano e i baroni di Melilli - sorge un 5 stelle storico, I Monasteri Golf Resort .

L’imponente struttura è oggi una magnifica struttura ricettiva, un raffinato rifugio alle porte di Siracusa, immerso nel verde di agrumeti, palme, carrubi e ulivi, con campo golf 18 buche par 71, Spa, area fitness, ampia piscina esterna, un centinaio di camere affacciate sul campo golf e sulla campagna siciliana. Fra le attività proposte dal Golf Resort, particolarmente interessante la visita all’Oasi di Vendicari, tra Noto e Pachino, che grazie alla flora, la fauna e i retaggi delle colonizzazioni passate, è giunta a grande notorietà internazionale. Vendicari con 8 chilometri di costa incontaminata, presenta reperti archeologici, un ’antica tonnara, necropoli nascoste dalla vegetazione, la Torre Sveva.

Per chi amare il mare e vivere il tramonto da una barca sono possibili escursioni in partenza dalla Marina Yachting di Ortigia. Dopo una breve navigazione è possibile tuffarsi in mare per un bagno al tramonto illuminato da candele galleggianti per poi proseguire per un aperitivo a bordo. Segue una cena a lume di candela, se possibile, ancorati sotto le mura del Castello Maniace.

Informazioni: Traversa Monasteri di Sotto, 3 Siracusa telefono 0931.1849044 www.imonasterigolfresort.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA