Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità

Regia: Julian Schnabel

Genere: Biografico

Anno: 2018

Con: Willem Dafoe, Rupert Friend, Oscar Isaac, Mathieu Amalric, Emmanuelle Seigner, Stella Schnabel, Mads Mikkelsen, Niels Arestrup, Alan Aubert, Amira Casar, Lolita Chammah

A nove anni da "Miral" (2010) Julian Schnabel torna in sala per raccontare gli ultimi, tormentati anni di Vincent Van Gogh. Dal tempestoso rapporto con il collega pittore Paul Gauguin a quello radicale con il fratello, fino a quel tragico colpo di pistola che gli tolse la vita a soli 37 anni. Tra conflitti esterni e solitudine, un periodo appassionato, deliranrte e profondamente produttivo che ha portato alla creazione di capolavori che hanno fatto la storia dellarte e che continuano ad incantare il mondo intero. Una riflessione sulla creatività e sui sacrifici del genio maledetto, sul vigore della sua arte, sulla sua visione del mondo e del reale. 22 anni dopo Basquiat, il pittore e regista Julian Schnabel torna a raccontare l'arte scegliendo di avvicinarsi agli ultimi anni di Van Gogh. Schnabelm che per la scenggiatura si è avvalso della collaborazione di Jean-Claude Carriere, propone in quest'opera una visione personale degli ultimi giorni, un film che prova a raccontare la creazione artistica dall'interno.