Nancy

Regia: Christina Choe

Genere: Thriller

Anno: 2018

Con: Con Andrea Riseborough, Steve Buscemi, J. Smith-Cameron, Ann Dowd, John Leguizamo, Virginia Kull, Olli Haaskivi, Owen Campbell, René Ifrah, Samrat Chakrabarti

Il nome della protagonista, Nancy, dà il titolo al film: la donna, scrittrice sola e dalla vita difficile, vive con la madre affetta dal morbo di Parkinson e i suoi lavori vengono continuamente rifiutati dalle case editrici. Convinta di essere stata rapita da bambina, una volta morta la madre la ragazza si presenta alla porta di Leo ed Ellen annunciando di essere la figlia che la coppia credeva scomparsa da trent’anni. Così, mentre lei sperimenta la gioia di aver ritrovato la sua bambina, lui, decisamente diffidente, teme che possa trattarsi di un pericoloso raggiro. L'angoscia, a questo punto, diventa il sentimento prevalente, dal momento che realtà e la finzione cominciano a confondersi e man mano che il legame tra i personaggi si approfondisce, i dubbi lasciano il posto a credenze ostinate e il potere dell’emozione minaccia di superare ogni razionalità.